Vai al contenuto

Aree di attesa

Aree di attesaLe aree di attesa sono luoghi di prima accoglienza per la popolazione ; si possono utilizzare piazze, slarghi, luoghi all’aperto ampi, parcheggi, spazi pubblici o privati ritenuti idonei e non soggetti a rischio evitando cioè: aree alluvionali, aree in prossimità di versanti instabili, di crollo di strutture attigue, incendi boschivi, ecc. facilmente raggiungibili attraverso percorsi sicuri, segnalati in verde sulla cartografia e indicati con segnaletica adeguata sul territorio. Il numero di aree da scegliere è funzione del numero degli abitanti e della capacità ricettiva degli spazi disponibili. In tali aree la popolazione riceverà le prime informazioni sull’evento e i primi generi di conforto in attesa di essere sistemata in strutture di accoglienza adeguate.

Mappa delle aree di attesa individuate sul territorio comunale.

Nella figura seguente è rappresentata la mappa delle Aree di Attesa coperte (ex centri di raccolta senza tetto):

Aree di Attesa coperte (ex centri di raccolta senza tetto).

Torna a Aree di emergenza

Accessibility